Dintorni

  • Vico Equense

    Una semplice passeggiata in città offre numerose ed interessanti possibilità per scoprire i tesori di Vico Equense. Primo fra tutti la Cattedrale, una delle Chiese più romantiche d’Italia, con la sua meravigliosa terrazza affacciata a strapiombo sul mare. E poi l’Antiquarium Silio Italico, che conserva reperti del VII secolo a.C. fino ad arrivare all’epoca romana, il Museo Aperto Antonio Asturi, che raccoglie circa 40 opere del celebre pittore vicano, il Museo Mineralogico Campano, sede del prestigioso Premio scientifico Capo d’Orlando. E dopo aver visitato tutte le bellezze della città, una sosta in piazzetta, ad uno dei tanti caffè coi tavolini all’aperto, per un buon caffè o un gelato artigianale.

  • Sorrento

    La leggenda vuole che il suo nome derivi dalle Sirene, e che le sue acque siano state solcate dalla nave di Ulisse di ritorno ad Itaca. Quello che è certo è che Sorrento incanta davvero, non solo per la sua indiscutibile bellezza, ma anche per l’atmosfera di vacanza che vi si respira tutto l’anno. Il centro storico con le botteghe e i banchi sulla strada a mostrare i souvenir condividono lo spazio con portali e facciate di palazzi storici. Una chicca, il Sedil Dominova, unico esemplare in tutta la Campania di sedile della nobiltà Medievale.

  • Capri

    L’isola blu, col suo fascino un po’ selvaggio e la sua natura rigogliosa, rappresenta sicuramente l’escursione irrinunciabile per chi soggiorna in costiera. Una gita in barca per un tuffo nel mare cristallino e per ammirare gli imponenti Faraglioni, per godere della bellezza della costa punteggiata dalle casette colorate, e per ritrovare un panorama che è già scolpito nell’immaginario di tutti, anche di quelli che vedono Capri per la prima volta.

  • Costiera amalfitana

    La Divina Costiera è un vero e proprio scrigno di gioielli. Positano, Ravello, Amalfi sono solo le mete più rinomate, ma le meraviglie da scoprire sono davvero tante. Conca dei Marini, con la Grotta dello Smeraldo, Il fiordo di Furore, Praiano con i suoi tramonti infuocati e romantici, sono i luoghi che hanno fatto innamorare artisti, letterati, uomini politici, da Wagner a Jackie Kennedy, da Nureyev a Zeffirelli.

  • Pompei

    E’ uno dei siti archeologici più conosciuti, attira visitatori da tutto il mondo, la sua vicenda e la sua tragica fine hanno ispirato artisti, scrittori e registi. E la sua fama non è immeritata. Una passeggiata attraverso le strade dell’antica Pompei è un’esperienza unica, come entrare in una dimensione sospesa nel tempo. La meraviglia di Pompei non sta solo nelle opere d’arte, o nella maestosità delle ville o dei templi, sta nelle tante testimonianze della vita di tutti i giorni, negli oggetti d’uso quotidiano, nelle dimore della gente comune, nelle botteghe, nei negozi, nelle osterie. Un vero e proprio viaggio nel passato, un’esperienza imperdibile.

Posizione

benvenuti in penisola sorrentina.

MORE